Joseph Méry

Da FoscaWiki.

Francois Joseph Méry (Les Aygalades, Marsiglia, 1798 - Parigi, 1866)

Scrittore, giornalista e librettista francese. Laureato in giurisprudenza, si dedica a viaggi che intraprende prevalentemente in Italia e in Oriente, per dedicarsi, poi, alla poesia, alla narrativa e al teatro (cura la traduzione della Semiramide di Gioacchino Rossini e appronta il libretto per il Don Carlos di Verdi, che, a causa della sua improvvisa morte, venne terminato da Camille Du Locle).

Méry visita l'Italia nel 1834, incontra illustri personaggi ma osserva e descrive anche popolo e paesaggio. Al suo rientro il grande scrittore pubblica "Scènes de la vie italienne" (Scene di vita italiana).


                                                                            Federica Rabai
Strumenti personali