Matteo Senarega

Da FoscaWiki.

Matteo Senarega di Ambrogio

Cancelliere della Repubblica, poi Doge dal 1595 al 1597. Amante delle belle lettere, tradusse alcune Epistole di Cicerone (Venezia, 1555).

Un epistolario di Senarega venne stampato da Bartolomeo Zucchi a venezia l’anno 1606. Fece costruire la cappella della Vergine del Soccorso nella cattedrale di S. Lorenzo e la adornò del quadro raffigurante Il Crocifisso. A lui si deve infine l’istituzione dell’Opera della Redenzione degli Schiavi.

Antonio CappelliniDizionario biografico di genovesi illustri e notabili, Genova 1936, p. 44.

Strumenti personali