Palazzo Salvaghi

Da FoscaWiki.

Le Guide

Sito in Piazza San Bernardo al civico 26, il palazzo venne edificato nel 1532 per volere di Agostino Salvago che, riportando le parole di Federico Alizeri «commise a Gio. Giacomo della Porta e a Nicolò da Corte il sontuoso portale, sul cui attico veggiam posarsi due forme d’uomini selvaggi allusivi al casato, nell’atto di regger lo stemma che ne fu tolto, com’io suppongo, ne’ casi della rivoluzione […]. Su questo prospetto abbiam poi le primizie di Ottavio Semino».
--Claudia Peirè 01:27, 2 Oct 2010 (CEST)

Bibliografia Guide

  • Alizeri Federico, Guida illustrativa del cittadino e del forastiero per la città di Genova e sue adiacenze, Bologna, Forni Editore, 1972 pag. 53
Strumenti personali