Prosper Mérimée

Da FoscaWiki.

Prosper Mérimée (Parigi, 28 settembre 1803 - Cannes, Francia, 23 settembre 1870) è stato uno scrittore, storico ed archeologo francese.

Mérimée amava il misticismo, la storia e l'inconsueto e fu influenzato dai romanzi di Sir Walter Scott, dalla crudezza e dai drammi psicologici di Alexander Pushkin. Spesso le sue opere sono ricche di misteri e si svolgono fuori dalla Francia, in particolare in Spagna ed in Russia. Da uno dei suoi racconti è stata tratta l'opera Carmen.

Prosper Mérimée ha studiato sia diritto che le lingue straniere: greco, arabo, inglese e russo. È stato uno dei primi traduttori di libri russi in francese.

A partire dal 1834 e fino al 1860, divenne ispettore generale dei monumenti storici.

Nel 1830, Mérimée incontrò la Contessa di Montijo in Spagna e divennero amici. Quando la figlia della contessa divenne imperatrice nel 1853, Mérimée fu nominato senatore.

Inoltre divenne membro dell'Académie française nel 1844.

                                                                     Valentina Fusco
Strumenti personali